Il Design Italiano ed il Compasso d'Oro

00:00 Unknown 0 Comments


“Se dovessi definire il design italiano con una sola parola direi che è un design felice” Così Luciano Galimberti, presidente ADI ha inaugurato la mostra dell’ADI DESIGN INDEX per la presentazione dei progetti candidati ad essere sottoposti alla giuria per il prossimo premio del COMPASSO d’ORO presso l’area ex Ansaldo di Milano ad ottobre 2014.
Il COMPASSO d’ORO è il più ambito premio del disegno industriale italiano, massimo riconoscimento al progetto, prodotto, ricerca ed al merito. Fu istituito da Gio Ponti nel 1954 per mettere in evidenza il valore e la qualità dei prodotti del design italiano.
 Il conferimento del premio è l’atto conclusivo di un iter processuale che ha come obiettivo la ricerca dell’eccellenza. La prima preselezione, che permette di arrivare al premio per ognuna delle categorie in gara, viene effettuata dall’osservatorio permanente ADI e viene pubblicata annualmente sugli ADI DESIGN INDEX; da questi progetti una giuria internazionale di esperti, presieduta nell’ultima edizione da Anders Byriel, estrapola i vincitori delle diverse categorie premiate su base triennale. Oggi al fianco delle categorie senior viene assegnata la TARGA GIOVANI destinata ad uno studente delle scuola italiane del design e disegno industriale al fine di sostenere un giovane designer, di promuoverne l’impegno e riconoscerne il talento.
La categoria centrale di cui vogliamo occuparci è senza dubbio il DESIGN PER L’ABITARE, che negli ultimi anni ha vissuto delle modifiche arrivando a comprendere anche i mobili per l’esterno e per l’arredo urbano. Nelle ultime edizioni prendono sempre più importanza nuove categorie che rispecchiano a pieno i cambiamenti della vita quotidiana e la nuova fisionomia del design italiano e mondiale, sono così nati nuovi settori di premi come il Design per la Mobilità e Design per la Comunicazione.
In occasione dell’EXPO 2015 di Milano appena terminato, l’ADI ha lanciato la prima edizione della nuova versione internazionale del Compasso d’ORO denominata International Award, dal tema: Design For Food And Nutrition, “il design come strumento di innovazione e sviluppo sostenibile della produzione alimentare dei sistemi di comunicazione visiva e di distribuzione del cibo”. Per la prima volta il marchio ADI nel 2014 ha, quindi, rivolto il suo premio di qualità ad una produzione internazionale di prodotti, artefatti comunicativi, servizi e ricerca critica sul design con l’obiettivo di diffondere a livello mondiale i criteri di qualità che hanno da sempre contraddistinto la selezione del COMPASSO d’ORO.

Eduardo Cappelli



Altri articoli che potrebbero interessarti

0 commenti: