Metropoli Novissima: assetti e scenari per le periferie in mostra

13:35 Valentina Solano 0 Comments

#InMostra

Il complesso Monumentale di San Domenico Maggiore di Napoli sarà la sede di una mostra senza precedenti: Metropoli Novissima.

Promossa dalla Fondazione Annali dell'Architettura e delle Città e curata dal Prof. Arch. Cherubino Gambardella, la mostra sarà interamente dedicata ai tessuti urbani periferici.

L'allestimento a cura dell' Arch. Simona Ottieri, intende proporre una riflessione sulle periferie aperta a nuove interpretazioni attraverso un racconto fatto di progetti architettonici e urbanistici di respiro internazionale. Lo spettatore viene accompagnato in un viaggio ricco di suggestioni in cui è possibile soffermarsi sui differenti scenari delle città di tutto il mondo.

Analizzando il lavoro di architetti e urbanisti che nel tempo hanno sviscerato e sviluppato l'enorme potenziale dei luoghi marginali, è possibile ridefinire il concetto di periferia e ritrovare nuovi spazi collettivi, luoghi di riappropriazione e di resistenza.


Il lavoro di oltre 40 progettisti sarà esposto per presentare diversi punti di vista sui luoghi marginali della città e per dare una risposta all'ultima sfida dell'architettura contemporanea: come affrontare il progetto del tessuto urbano periferico?

L'inaugurazione è prevista per mercoledì 10 alle ore 18.30 e sarà possibile visitare la mostra dal 10 ottobre al 15 novembre 2018, dal lunedì alla domenica, dalle 10.00 alle 19.00 al Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore.

Progettisti in mostra

Alejandro Aravena

Aldo Aymonino
ArcheaBeL & NLArchitects
Stefano Boeri
Benedetto Camerana
Orazio Carpenzano e Mosè Ricci
Avenier Cornejo Architectes
Botticini + Facchinelli ARW- Camillo Botticini
Diller Scofidio + Renfro
Ecosistemaurbano
Atelier Alfonso Femia
Ricardo Flores & Eva Prats
Guillermo Hevia
Guidarini & Salvadeo
Jiakun architects
LANLAND, Andreas Kipar
Lot-ek
Francisco Mangado
El Equipo de Mazzanti
Rozana Montiel
Müller Sigrist Architekten
Noeroarchitects
NOWA, Marco Navarra
Openarch
Pietro Carlo Pellegrini
Gianluca Peluffo & Partners
Laura Peretti architect
Peripheriques
Piuarch
Politecnico di Torino (coord. Antonio De Rossi e Giovanni Durbiano)
Franco Purini
Gaia Redaelli
Renato Rizzi
Sauerbruch Hutton
Beniamino Servino
Cino ZucchiCittà Metropolitana di Napoli (coord. Elena Pagliuca)
Comune di Napoli (coord. Carmine Piscopo)
Università di Napoli Federico II (coord. Ferruccio Izzo)
Università della Campania Luigi Vanvitelli (coord. Efisio Pitzalis)
Ph. Mario Ferrara

Valentina Solano

Altri articoli che potrebbero interessarti

0 commenti: